Piadine VALE, gusto e fantasia

La piadina è indiscussa protagonista di appetitosi snack e pranzi veloci, alla pari di panini, toast e tramezzini. Un piacevole break per ricaricarci e nello stesso tempo soddisfare il palato.

La sua patria, lo sappiamo, è la Romagna, ma in pochi anni il consumo della piadina si è diffuso in tutta Italia, grazie soprattutto al sapore rustico, alla sua versatilità e capacità di sposarsi a ogni ingrediente: affettati, formaggi morbidi e stagionati, verdure grigliate o fresche. Caratteristiche che ritroviamo nelle piadine Vale, un’esclusiva del tuo supermercato di fiducia.

Con un elemento importante che le caratterizza: l’estrema leggerezza. Infatti, grazie alla selezione accurata degli ingredienti, farina di grano tenero, acqua, sale e strutto (come vuole la ricetta originaria) e all’attenta lavorazione, la Piadina Sfogliata Vale è delicata, si prepara rapidamente (basta scaldarla un paio di minuti su tutti e due i lati su una piastra ben calda), e poi la si farcisce con tante bontà che la nostra fantasia ci suggerisce. La sua morbidezza abbinata alla giusta croccantezza permette di ripiegarla facilmente, mantenendo così tutto il suo profumo e fondendosi alla perfezione con gli altri ingredienti. Per rispondere alle diverse preferenze della clientela, Vale ha affiancato alla Sfogliata la Piadina sottilissima, classica o arricchita con olio extravergine d’oliva.

Una sfoglia ancora più sottile, quasi senza peso, da gustare in mille modi. E da provare anche come inedito dessert, spalmata di crema al cioccolato. Si mangia arrotolata ma, grazie alle dimensioni generose, è ottima anche stesa, con pomodorini ben maturi a pezzetti, mozzarella e qualche foglia di basilico: una “pizza” ultraleggera che vi stupirà. Anche la piadina sottilissima Vale è pronta in pochi minuti ed è disponibile in pratiche confezioni da tre porzioni. Da provare, infine, anche la Piadina con farro biologico della linea la natura Vale, sottilissima e subito pronta e dal sapore pieno, caratteristico di questo cereale ricco di fibre.

ALLA RIMINESE, COME DA TRADIZIONE

Nel banco frigo, sarete poi sorpresi da un’altra prelibatezza: la Piadina romagnola igp alla riminese, firmata Vale le Specialità, la linea dedicata alle eccellenze del territorio. La sigla Igp sta per Indicazione Geografica Protetta, attestato di origine rilasciato dall’Unione Europea ai prodotti alimentari di qualità tipici di un a particolare area geografica e preparati secondo precise regole di produzione. E infatti la Piadina Romagnola Igp alla riminese Vale è prodotta esclusivamente con gli ingredienti previsti dal disciplinare, farina di frumento, strutto, sale e agenti lievitanti, ed è lavorata secondo una tradizione che si tramanda da secoli. Viene quindi confezionata in atmosfera protettiva, in modo da non alterarne la freschezza e il sapore. La Piadina alla riminese si cuoce in soli 30 secondi per lato e, come le altre, esprime il meglio di sè con salumi e formaggi nostrani.

Potrebbe interessarti anche...