Primavera è sinonimo del ritorno delle tanto fastidiose allergie stagionali: vediamo insieme come possiamo limitarne gli effetti

Molte persone soffrono di allergie stagionali quando alcuni rimedi semplici, anti-istaminici offerti dalla natura che possono offrire un sacco di sollievo dalle allergie:

Come approccio primario per le allergie (almeno nella nostra area) vi sono dei rimedi naturali che abbiamo riscontrato essere più efficace per le allergie stagionali. Questi non sono immediatamente efficaci come un farmaco, ma a lungo termine possono dare molto sollievo per le allergie stagionali.


Soffri di allergie? Prova questi 7 rimedi naturali per alleviare le allergie!

Ecco l'accordo:

La dieta e la salute generale possono fare una grande differenza quando si tratta di allergie!

Sollievo naturale di allergia

Questi semplici rimedi naturali sono stati molto efficaci per alleviare le allergie nella nostra famiglia. Diverse persone sembrano beneficiare di diversi rimedi, quindi potrebbe valere la pena provare più di uno di questi per vedere quale funziona meglio per te.

1. Aceto di sidro di mele

L'aceto di mele è un rimedio vecchio che viene spesso raccomandato per una varietà di condizioni di salute. Usato molto per alleviare le allergie (e per alleviare il bruciore di stomaco) con grande successo. La teoria è che la sua capacità di ridurre la produzione di muco e purificare il sistema linfatico lo rende utile per le allergie. Si dice anche che aiuti la digestione, la perdita di peso e altro, quindi vale la pena provarlo!

Applicazione: quando le allergie colpiscono, mescolare un cucchiaino di aceto di mele biologico non filtrato con "La Madre" (quella parte è importante) in un bicchiere d'acqua e bere  tre volte al giorno. "La madre" è semplicemente una colonia di batteri benefici presenti in alcuni marchi ACV organici e non filtrati. Controlla l'etichetta, dovrebbe elencare se lo contiene.

 

 2. Quercetina

La quercetina è un bioflavonoide naturale che aiuta a stabilizzare i mastociti per impedire loro di rilasciare istamina. È anche un potente antiossidante che si dice aiuti a ridurre l'infiammazione. È meglio utilizzato come rimedio a lungo termine e molte persone iniziano a prenderlo circa 4-6 settimane prima della stagione delle allergie per aiutare a prevenire i sintomi di allergia.

Come con qualsiasi erba, dovresti consultare il medico prima dell'uso, soprattutto se hai problemi al fegato, se sei incinta o se sei in terapia con contraccettivi ormonali.

Per usare: Sebbene la quercetina si trova naturalmente in alimenti come agrumi e broccoli, è molto difficile ottenere la quantità necessaria per alleviare le allergie dal solo cibo. Una dose supplementare può essere utile per prevenire allergie o per aiutare i sintomi acuti. Non è raccomandato durante la gravidanza o l'allattamento, anche se alcuni professionisti ritengono che sia sicuro dopo il primo trimestre e durante l'allattamento.

3. Foglia di ortica

La foglia di ortica è un altro antistaminico naturale che può essere molto efficace in quanto blocca naturalmente la capacità del corpo di produrre istamina. Cresce in molti luoghi e può essere trasformato in una tintura o un tè, ma per alleviare le allergie, le capsule fatte con foglie di ortica essiccate sono l'opzione più semplice e più efficace.

La foglia di ortica può anche essere usata in combinazione con altre erbe per creare una tisana rilassante per il sollievo dalle allergie. Viene spesso mescolato con foglie di menta piperita e talvolta con foglie di lampone rosso per preparare un tè rinfrescante per l'allergia.

Uso: spesso durante l'allergia si può usare ortica nelle tisane fatte in casa e uso capsule per un sollievo acuto dai sintomi allergici.

 

4. Probiotici

Le allergie sono il risultato di uno squilibrio nel sistema immunitario che induce il corpo a reagire troppo forte a uno stimolo. Una nuova ricerca collega la presenza di batteri benefici nell'intestino con una ridotta incidenza di allergie.

L'evidenza sta anche emergendo sul fatto che i batteri intestinali di una madre durante la gravidanza e l'allattamento possono influire sulla probabilità di allergia di un bambino durante tutta la vita.

Mentre non possiamo fare molto riguardo alle diete delle nostre madri mentre erano in gravidanza, bilanciare i batteri dell'intestino ora e consumare abbastanza batteri benefici può avere un effetto positivo sulle allergie nel momento.

Uso: Consumiamo una dieta variata che includa cibi fermentati e bevande come Kombucha o Kefir, che possono potenziare i batteri intestinali. Prendiamo anche una capsula probiotica di alta qualità.

 

5. Miele locale

Non ci sono molte prove scientifiche a sostegno di questa teoria, ma sembra che ci siano molte prove aneddotiche da parte di persone che l'hanno provato. La teoria è che consumare miele locale da dove vivi aiuterà il tuo corpo ad adattarsi agli allergeni presenti nell'ambiente. Questo dovrebbe funzionare come un'allergia naturale "sparata" e non sembra avere uno svantaggio.

Uso: consumare un cucchiaino o più di miele locale crudo e non trasformato comprato il più vicino possibile a dove si vive. Fatelo una o più volte al giorno per alleviare i sintomi. Si suggerisce spesso di iniziare un mese circa prima della stagione delle allergie.

6. Cambiamenti dietetici

Se i precedenti 5 rimedi naturali per l'allergia falliscono, a volte i cambiamenti nella dieta possono essere la risposta ai problemi di allergia. Ad esempio la dieta GAPS ( http://www.dietagaps.it/ )ha contribuito ad alleviare molti dei sintomi di allergia che abbiamo riscontrato, incluse alcune allergie alimentari piuttosto gravi di molte persone.

Consigliata per le allergie gravi o quelle che hanno bisogno di guarigione / riequilibrio dell'intestino.

Hai allergie? Cosa ti ha aiutato di più? 

 

Scopri anche i rimedi naturali per l'alzheimer

Potrebbe interessarti anche...