INGREDIENTI

  • ½ pandoro per la crema
  • 250 ml di latte
  • 2 tuorli d’uovo
  • 40 g di zucchero
  • 30 g di amido di mais (maizena)
  • 200 g di cioccolata spalmabile
  • 50 g di nocciole tritate per la bagna
  • 50 g di acqua
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia per la copertura
  • 150 g di cioccolato al latte
  • 100 ml di panna
  • 100 g di nocciole tritate

 

PREPARAZIONE

➊ In un pentolino far scaldare il latte. In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero e l’amido. Quando il latte avrà raggiunto il primo bollore, aggiungere il composto di uova. Far cuocere a fiamma moderata sempre mescolando per non farlo attaccare fino a quando si addenserà. Spegnere e aggiungere la cioccolata spalmabile. Mescolare fino a ottenere una crema liscia ed omogenea. Aggiungere la granella di nocciole e lasciare raffreddare.
➋ Preparare la bagna: in un pentolino piccolo porre l’acqua, la vaniglia e lo zucchero setacciato, portare ad ebollizione per 3 minuti, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
➌ Foderare con della pellicola trasparente uno stampo da zuccotto di circa 22 cm di diametro. Tagliare il pandoro in tante strisce. Iniziare a ricoprire il fondo e i lati dello stampo con le strisce di pandoro, passando la bagna con un pennello, quindi versare metà della crema al cioccolato al centro. Aggiungere altro pandoro, spennellare altra bagna, aggiungere tutta la crema al cioccolato rimanente e chiudere la base con il restante pandoro.
➍ Coprire la superficie con la pellicola e fare riposare per 5 ore.
➎ Nel frattempo preparare la copertura al cioccolato: tagliare il cioccolato e aggiungerlo alla panna molto calda, mescolare fino a farlo sciogliere completamente e lasciare raffreddare.
➏ Estrarre lo zuccotto dallo stampo e ricoprire con tutta la cioccolata, aggiungere le nocciole tritate e fare raffreddare in frigorifero.

Potrebbe interessarti anche...