INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta brisé
  • 200 g di robiola
  • 225 g di formaggio di capra morbido
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino fresco 
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • sale qb
  • pepe qb
  • 450 g di uva senza semi

 

PREPARAZIONE
➊ Tagliare la pasta brisé e utilizzarla per foderare 4 stampi da 8 cm. Bucherellare e infornare in forno caldo a 180° per circa 20 minuti.
➋ Mentre i gusci delle tartellette si raffreddano, frullare l’aglio, il rosmarino, i due formaggi con un cucchiaio d’olio e il succo di limone. La consistenza dovrà essere cremosa, aggiungere poca acqua se necessario. Riempire le tartellette con la farcia al formaggio, livellare la superficie. Mettere le tartellette in frigo perché la farcia si rassodi.
➌ Nel frattempo, porre l’uva irrorata con un cucchiaio d’olio, sale e pepe in una teglia e infornare in forno caldo a 200°. Cuocere per 15-20 minuti, finché gli acini non iniziano a scoppiare e il succo che li circonda a caramellare.
➍ Quando l’uva si sarà raffreddata e la farcia al formaggio rassodata, disporre i chicchi sulle tartellette e servirle decorate con rosmarino.

Potrebbe interessarti anche...