Risotto con porcini e mirtilli

INGREDIENTI

• 320 g di riso Carnaroli o riso Baldo
• 500 g di funghi porcini
• 220 g di mirtilli freschi
• ½ bicchiere di vino rosso
• 1 cucchiaio di caffè solubile
• 30 g di burro
• parmigiano q.b.
• 2 rametti di timo
• 1 lt di brodo vegetale
• scalogno
• sale e pepe q.b.
• olio extravergine di oliva qb

Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Porzioni: 4

PREPARAZIONE
➊ Staccare i gambi dei porcini dalle teste. Raschiare delicatamente le lamelle con un coltellino per eliminare eventuali residui di terra. Fare lo stesso sulla cappella e strofinare tutto il fungo con un canovaccio inumidito. Affettare i funghi con un coltello e cuocerli in una padella antiaderente con un filo d’olio e le foglioline di timo; salare a fine cottura.
➋ In un altro tegame antiaderente saltare i mirtilli per 2-3 minuti con metà del burro e poco sale.
➌ In una pentola per risotti fare appassire nell’olio lo scalogno tritato fine e aggiungere il riso facendolo tostare. Sfumare con il vino rosso, aggiungere il brodo vegetale e proseguire mescolando spesso. A cinque minuti dalla fine della cottura, aggiungere i mirtilli e i funghi. Mescolare delicatamente, togliere dal fuoco e mantecare con il burro rimasto e il parmigiano. Servire con pepe macinato al momento.