Oltre che belle, le magnolie sono anche buone

Oltre che belle, le magnolie sono anche buone: potete preparare per esempio delle deliziose frittelle che imprigionano tutto il loro profumo. Fate macerare i petali di fiori di magnolia, puliti e asciutti, con marsala secco oppure porto o grappa. Preparate quindi una pastella sbattendo 3 tuorli d’uovo con 100 grammi di zucchero. Unite la scorza grattugiata di limone o d’arancia e lasciate riposare mezz’ora. Aggiungete 1/4 di litro di latte e 200 grammi di farina, mescolate bene e unite gli albumi montati a neve. Immergete i petali, uno alla volta, nella pastella, e friggete. Servite le frittelle calde, cosparse di zucchero a velo.