• INGREDIENTI
  • Per il pesce:
    • 4 filetti di branzino (freschi o surgelati)
    • 2 limoni • 1 cucchiaino di maizena
    • olio evo qb • una manciata di olive tagliate a rondelle
    • timo qb • sale e pepe qb
    Per la purea:
    • 600 g di patate
    • una noce di burro
    • 1/2 limone
    • noce moscata qb
    • sale e pepe qb
    Difficoltà: Facile
    Preparazione: 30 minuti
    Porzioni: 4 porzioni
  • PREPARAZIONE
  • ➊ In una padella antiaderente su fiamma bassa mettere l’olio, il succo dei due limoni, le olive, il timo, il sale, il pepe e la maizena. Quando la salsa diventa cremosa, spegnere.
    ➋ Mettere i filetti in una pentola antiaderente calda con un filo di olio e cuocere velocemente da ambo le parti. Terminare la cottura nella padella con il condimento precedentemente preparato.
    ➌ Lavare e sbucciare le patate e metterle in acqua fredda salata. Quando l’acqua inizierà a bollire, far cuocere le patate per 20 minuti, scolarle e ridurle in crema con un minipimer o un robot da cucina, aggiungendo al composto un po’ di acqua di cottura per renderlo più morbida. Mescolare le patate con il burro e la noce moscata, aggiustare di sale e pepe. Fare cuocere altri cinque minuti o fino alla densità desiderata. Aggiungere alla purea il succo di mezzo limone con la sua scorza grattugiata.
    ➍ Servire la purea insieme al pesce.