Un piatto molto saporito.

Ingredienti:

• 1,2 kg di spalla d’agnello
• 250 g di salciccia di maiale
• 200 ml di brodo
• 40 g di burro
• 2 cipolle
• 2 carote
• 2 costole di sedano
• 80 g di mollica di pane
• 2 cucchiai di prezzemolo tritato
• 1 rametto di rosmarino
• 3 o 4 foglie di salvia
• 1 uovo
• 1 bicchiere di vino bianco
• 2 spicchi di aglio
• 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva Vale
• sale e pepe
Difficoltà: Media
Preparazione: 1 ora e 30
Porzioni: 8


Preparazione:
➊ Disossare la spalla, togliere tutto il grasso e spianarla con il batticarne; cospargerla con sale, pepe, salvia, rosmarino e aglio tritati. Tritare una cipolla, una carota, una costola di sedano e fare rosolare con 2 cucchiai d’olio e 20 g di burro. Lasciare intiepidire e unire salciccia spellata, mollica di pane sbriciolata, prezzemolo, un pizzico di sale e uovo, quindi stendere il tutto dentro la spalla di agnello. Arrotolare la carne e legarla con filo.
➋ In un tegame, rosolare il restante burro con due cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio rimasto, unire la spalla facendola girare per dorarla tutta, poi unire cipolla, carota e costola di sedano a pezzi, spruzzare con il vino bianco lasciandolo evaporare e poi bagnare col brodo. Chiudere con un coperchio il tegame e cuocere a fuoco basso per un’ora, bagnando con del brodo quando serve.
➌ A cottura ultimata, togliere il filo e disporre l’agnello al caldo su un piatto di servizio. Preparare la salsa di accompagnamento, deglassando il fondo di cottura e passando al setaccio le verdure.