Rappresenta una ricetta tipica della gastronomia marchigiana, un secondo di carne ricco e saporito. Ingrediente indispensabile, in sintonia con la tradizione, è il finocchietto selvatico. Cuocere a 170° per 60 minuti e, se dovesse seccarsi durante la cottura, aggiungere acqua e vino bianco in parti uguali.